Smettere di paragonarsi agli altri tornando a concentrarsi su di sè - una pratica su Gomukhasana


Ciao ragazzi!!

Oggi vorrei parlarvi di un argomento che accomuna molti di noi,

qualcosa che spesso facciamo in maniera spontanea, inevitabile, inconscia!

Parliamo di auto-sabotaggio. Nello specifico di tutte quelle volte in cui paragoniamo noi stessi ed il nostro percorso a quello degli altri, finendo per farci del male.

Una trappola in cui si cade spesso e smettere di farlo è qualcosa che si impara pian piano, prendendosi il tempo per osservare (e magari annotare) i meccanismi che scattano nella propria testa e tutte le storie che questa ama raccontarci.


La mia strategia per smettere di fare questo tipo di pensieri - che inevitabilmente mi fanno perdere il contatto con la realtà e fanno apparire le cose in maniera distorta - è quella di riportare l'attenzione su quello che sto facendo io, sul mio percorso, i miei sforzi, le mie sfide quotidiane, il lavoro che sto facendo per migliorarmi ogni giorno.


Sul tappetino ottengo questo effetto ogni volta che mi cimento con una posizione che rappresenti per me una sfida, che mi richieda di essere totalmente presente nel qui ed ora e che non mi permetta di focalizzarmi su nient'altro se non su quello che sto facendo in quel preciso istante.


E quale potrebbe essere una posizione del genere?

Per me, Gomukhasana!


Per questo oggi vi propongo una pratica proprio sulla posizione del muso di vacca, che ci aiuterà a concentrarci su nient'altro se non sulle sensazioni del corpo e su ciò che stiamo vivendo invece che guardare altrove e cadere nella trappola di paragonarci a qualsiasi altro contesto o persona.

Una pratica incentrata sull'apertura delle spalle e sulla mobilità delle anche da usare in tutti quei momenti in cui si ha bisogno di tornare con i piedi per terra, staccarsi dalle spirali di paragoni che la nostra testa è bravissima a creare e rientrare in contatto con il nostro corpo!

Fatemi sapere nei commenti come va e se anche per voi Gomukhasana rappresenti una bella sfida!


Vi abbraccio e vi aspetto sul tappetino!


Alessandra 🌺🌞