Aparigraha - il non-attaccamento emotivo. Smettere di cercare la felicità al di fuori di noi



Nelle settimane passate abbiamo visto quali siano gli 8 passi di Patanjali da lui dettati negli Yoga Sutra e nel dettaglio abbiamo approfondito il primo di questi 8 passi, ovvero gli Yamas.


Abbiamo imparato ad applicare Ahimsa nella pratica, la non-violenza intesa come rispetto, gentilezza e accettazione di noi e del nostro corpo ed oggi invece vorrei parlarvi di Aparigraha!

Tra gli Yamas decisamente uno di quelli con il quale sento di fare più fatica, non tanto a livello materiale, quanto emotivo, come al solito 😅


Vediamo di cosa si tratta, fatemi sapere lasciando un commento qui sotto se anche voi vi ritrovate in queste "abitudini"!


Parigraha, dal Sanskrito “afferrare, prendere” unito al prefisso a, che ne indica la negazione, prende la connotazione di “non possedere/non desiderare più di quanto non si abbia bisogno”.


Questo in ambito materiale, ma non solo, anche in ambito emotivo.

Ci richiede di evitare il possedimento per non incappare nei vincoli dell’attaccamento, per tenere la mente libera dal bisogno di avere sempre di più, di ricercare sempre di più, di non staccarsi da un certo desiderio o possessione.


È facile vedere come questo possa accadere con le cose, con i beni materiali, ma vi assicuro che è altrettanto possibile cadere in circoli viziosi di attaccamento emotivo.

Attaccamento nei confronti di situazioni, persone, rapporti interpersonali, dinamiche affettive che in qualche modo legano il nostro valore, la nostra riuscita come persone e la nostra felicità ad un risultato, spesso esterno a noi e non in nostro controllo, finendo per diventare per noi, al contrario, fonte di sofferenza.

Sono certa che avrete già in mente una o due (se non più) situazioni, pensieri o persino persone alle quali sapete di esservi aggrappati con tutti voi stessi perchè convinti che vi portassero la felicità.


Ma è probabile che ci saremo già anche accorti di quanto possa essere controproducente questo meccanismo.


Può diventare fonte di tristezza e insoddisfazione più che di felicità e realizzazione perchè nel momento in cui ci viene negato l'oggetto del nostro desiderio/attaccamento o la persona alla quale ci eravamo aggrappati con tutte le nostre forze si allontana o non risciamo a conquistarla ci sentiamo di non valere nulla o di non essere completi come individui.


Questo è ciò che ci dice Aparigraha:
Coltivare il non-attaccamento, non per non provare più emozioni o non attaccarci più emotivamente a nessuno nella vita, ma per cercare di trovare la felicità ed il valore dentro noi stessi, invece di imputarlo ad un fattore esterno o qualcosa che oggi c'è e domani potrebbe non essserci più.


Nella pratica di oggi proveremo ad individuare una delle concezioni o emozioni alle quali abbiamo deciso che dipenda il nostro valore o felicità e proveremo a metterlo in dubbio, in qualche modo a liberarcene.

Una lezione dedicata interamente allo scrollarci di dosso concezioni stagnanti su di noi e sul nostro modo di essere che ci appesantiscono, che non ci servono in nessuna maniera, ma che ci impediscono di riconoscere il nostro vero valore.

Fatemi sapere nei commenti come sarà andata e da cosa siete riusciti a staccarvi 😌🕊


Io vi abbraccio e vi aspetto sul tappetino, per fare come sempre, della teoria una bellissima pratica!


🙏🏼😌

Di vivere talmente nella tua testa da sentirti disconnessa/o dal tuo corpo?

🤯 🤕

Insomma, ti capita mai di pensare troppo?

Scarica il mio mini-intensivo di Vinyasa Yoga per menti iperattive, torna in contatto con te stessa/o calmando la mente!

Accedi al corso online GRATUITAMENTE e impara a gestire la confusione della mente!

Cosa ti aspetta:

3 video lezioni di Vinyasa Yoga + 3 lezioni teoriche attraverso le quali impareremo a gestire l'iperattività della mente con esercizi pratici da usare nella vita di tutti i giorni!

Richiedendo il corso avrai accesso alle lezioni per sempre e potrai seguirle al tuo ritmo quando e dove vorrai!

Ed ora non pensarci troppo,

Iscriviti al corso!

Ci vediamo sul tappetino 🙏🏻

Bristol (UK)

  • Soul Pace Yoga Gruppo Facebook
  • SPY YouTube Channel
  • My Spotify

©2020 Soul Pace Yoga. All rights reserved