Social%20per%20WebinAir_edited.jpg

Background

Il mio nome è Alessandra e sono la testa ed il cuore dietro al progetto Soul Pace Yoga.

Ho cominciato a praticare Yoga diversi anni fa rimanendone immediatamente affascinata. A differenza di tutte le discipline (sportive e non) provate negli anni, per le quali finivo sempre per perdere interesse, lo Yoga incoraggiava a scavare sotto la superficie. Dava un senso al movimento corporeo lasciando da parte competizione e apparenza. Mi fece subito sentire a mio agio, al posto giusto. Non lo lasciai più.


Decisi di iscrivermi al mio primo corso di Hatha Yoga spinta dal bisogno di dedicarmi del tempo di qualità creando così "uno spazio felice" in cui rifugiarmi e ricaricarmi.

Fu lì, su quel tappetino che capii che volevo che quella diventasse molto più di una pratica da 2/3 volte la settimana, volevo farne la mia realtà.

 

Mood

Considerando che l’Hatha Yoga non era mai stato troppo nelle mie corde, ho presto iniziato ad insegnare, durante gli anni di studio presso la scuola internazionale Hari Om di Alessandria, uno stile di Yoga dinamico che permettesse di accorciare la distanza tra il corpo e la mente lasciando spazio ad una nuova consapevolezza e accettazione di noi stessi.

Durante gli anni di insegnamento in Italia mi è parsa sempre più evidente l’importanza di creare un ambiente piacevole e non giudicante dove le persone a lezione potessero sentirsi libere di tornare ad ascoltarsi, imparando ad accogliere ed eventualmente col tempo superare i propri limiti mentali e fisici anzicchè crearne di nuovi.